Primi passi

Da Tagadab Tutorials.

Indice

Accedere al pannello di controllo Tagadab

Puoi accedere al pannello di controllo Tagadab a questo indirizzo https://admin.tagadab.it/login . Se hai bisogno d'aiuto consulta la nostra guida su come effettuare il login

Qual'è il mio indirizzo IP?

Un indirizzo IP è un numero univoco che identifica il tuo server su Internet. Ogni server su Internet ha almeno un indirizzo IP. L'indirizzo IP allocato al tuo server è visualizzato nel tuo pannello di controllo nella relativa sezione:

Se hai un server dedicato vai su

Login Pannello di controllo Tagadab > 'Server dedicati' > 'Nome server (es. 'vm10230')' > Indirizzi IP

Se hai un server virtuale vai su

Login Pannello di controllo Tagadab > 'Server virtuali' > 'Nome server (es. 'vm10230')' > Indirizzi IP

Come accedo a Plesk?

Per accedere a Plesk apri una nuova finestra col tuo browser e nella barra degli indirizzi inserisci:

https://<indirizzo_ip>:8443

Il nome utente sarà admin (Plesk 8 e 9) oppure root (Plesk 10).

La password è la stessa di default del server ed è visualizzata nel tuo pannello di controllo nella relativa sezione:

Se hai un server dedicato vai su

Login Pannello di controllo Tagadab > 'Server dedicati' > 'Nome server (es. 'vm10230')' > Riepilogo

Se hai un server virtuale vai su

Login Pannello di controllo Tagadab > 'Server virtuali' > 'Nome server (es. 'vm10230')' > Riepilogo

Come accedo a WHM?

Per accedere a WHM apri una nuova finestra col tuo browser e nella barra degli indirizzi inserisci: https://<indirizzo_ip>:2087

Il nome utente sarà root.

La password è la stessa di default del server ed è visualizzata nel tuo pannello di controllo nella relativa sezione:

Se hai un server dedicato vai su

Login Pannello di controllo Tagadab > 'Server dedicati' > 'Nome server (es. 'vm10230')' > Riepilogo

Se hai un server virtuale vai su

Login Pannello di controllo Tagadab > 'Server virtuali' > 'Nome server (es. 'vm10230')' > Riepilogo

Come accedo a CPanel?

Per accedere a CPanel apri una nuova finestra col tuo browser e nella barra degli indirizzi inserisci: https://<nomedominio>:2082

Il nome utente sarà quello utilizzato per la creazione dell'account in WHM (lungo 8 caratteri).

La password sarà quella scelta al momento della creazione dell'account in WHM

Come accedo senza un pannello di controllo

Se non hai acquistato un pannello di controllo le cose si fanno più difficili e devi usare un client per accedere attraverso secure shell come ad esempio Putty.

Se vuoi acquistare un pannello di controllo apri un ticket andando su:

Login Pannello di controllo Tagadab > 'Assistenza' > 'Scrivi il tuo messaggio'

Quando apri un ticket assicurati di usare come oggetto il server per il quale vuoi acquistare il pannello di controllo

Puoi chiamarci al numero 0845 045 1102 (dalle 10am alle 7pm Lun-Ven).


Accedere attraverso secure shell

Di default il tuo server ha solo l'utente root.

Avrai bisogno della password utente root, vai su:

Se hai un server dedicato vai su

Login Pannello di controllo Tagadab > 'Server dedicati' > 'Nome server (es. 'vm10230')' > Riepilogo

Se hai un server virtuale vai su

Login Pannello di controllo Tagadab > 'Server virtuali' > 'Nome server (es. 'vm10230')' > Riepilogo

Avrai anche bisogno di un client per connetterti attraverso secure shell

Se usi un Sistema Operativo Windows sul tuo computer locale ti consigliamo Putty

http://www.chiark.greenend.org.uk/~sgtatham/putty/download.html

Se usi un Sistema Operativo Linux o Mac puoi usare il comando SSH dalla linea di comando per esempio :

ssh -l root <indirizzo_ip>

Dove <indirizzo_ip> è l'indirizzo IP del tuo server.

L'utente root ha accesso a tutto il sistema e se vuoi cambiare la password di default ti consigliamo di scegliere una password altrettanto difficile con caratteri maiuscoli e minuscoli, numeri e simboli.

Non usare password che contengono vocaboli del dizionario , il nome di tua madre, il giorno del tuo compleanno ecc.

Scegliendo una password facile da individuare corri un grande rischio che va a scapito della sicurezza del tuo server e dei tuoi dati.

Aggiungere un nuovo utente

1. Connettiti attraverso secure shell (SSH)

2. Digita 'adduser' seguito da un username.

3. Se ricevi l'errore 'adduser command not found' prova '/usr/sbin/adduser'

Per proteggere ulteriormente il tuo server dovresti creare un utente alternativo a root per l'uso quotidiano. Usa l'utente root solo quando necessario. Ti consigliamo di disabilitare l'accesso attraverso SSH per l'utente root. In questo modo se hai bisogno dei privilegi root, puoi accedere prima con il nuovo utente e in caso di bisogno acquisire i privilegi root usando il comando 'su' e digitando la password root.

Se un utente malintenzionato riesce ad avere accesso al tuo nuovo utente, può accedere al sistema ma non ha ancora accesso ai privilegi dell'utente root. In tal caso deve compromettere due password per avere il controllo completo del sistema.


Disabilitare accesso via SSH per l'utente root

Una volta creato il nuovo utente, puoi disabilitare l'accesso via SSH per l'utente root. Per fare questo modifica il file ‘sshd_config’ che si trova normalmente in /etc/ssh. Apri il file usando un editor di testo come vi o nano e cerca la seguente linea:

PermitRootLogin yes

Cambiala in:

PermitRootLogin no

E salva il file. Devi ora effettuare il login usando il nuovo utente e usare il comando 'su' per acquisire i privilegi root. Fai una prova prima per essere sicuro di non perdere l'accesso al server.


Cambiare la password

1. Connettiti al server attraverso ssh.

2. Digita 'passwd'.

3. Inserisci la nuova password.


Cambiare hostname del server

1. Connettiti al server attraverso ssh.

2. Digita 'hostname <nuovo hostname>'.

Per fare in modo che gli utenti abbiano accesso al nuovo hostname devi aggiungere un record DNS.


Aggiungere record DNS

DNS è acronimo per Domain Name System ed è ciò che permette di accedere server e siti web senza aver bisogno di ricordare indirizzi IP. Per aggiungere un record DNS per il tuo server devi prima acquistare un nome dominio. Se hai acquistato un nome dominio con Tagadab puoi aggiungere il record DNS attraverso il pannello di controllo Tagadab.

Login Pannello di controllo Tagadab > 'Domini'

Se non hai acquistato il nome dominio con Tagadab, devi seguire le istruzioni sul sito dove hai registrato il nome dominio. Puoi trasferire il nome dominio su questa pagina http://www.tagadab.it/it/domini


Reverse DNS

Quando il tuo server comunica con altri server, il Reverse DNS permette a altri server di eseguire un 'lookup' e ricavare il nome del tuo server. Questo è spesso importante, per esempio quando si usa un mail server, il mail server del server di destinazione può effettuare un controllo del nome del server prima di accettare o meno l'email. Puoi configurare il reverse DNS per tutti i tuoi indirizzi IP attraverso il pannello di controllo Tagadab.

Se hai un server dedicato vai su

Login Pannello di controllo Tagadab > 'Server dedicati' > 'Nome server (es. 'vm10230')' > Riepilogo

Se hai un server virtuale vai su

Login Pannello di controllo Tagadab > 'Server virtuali' > 'Nome server (es. 'vm10230')' > Riepilogo


Creare un sito

Di default il tuo server Linux ha il web server Apache 2 installato. A seconda della versione Linux scelta, questo può essere già attivo o meno. Apri una nuova finestra con il tuo browser e digita l'indirizzo IP del tuo server. Se non sei in grado di vedere una pagina Tagadab, devi avviare Apache. Collegati via SSH e usa 'su' per acquisire i privilegi root. Esegui il seguente comando:

/etc/init.d/httpd start

o su Ubuntu

/etc/init.d/apache2 start


Abilitare accesso FTP

Puoi usare SFTP / SCP per caricare i file invece di FTP. SFTP / SCP è molto più sicuro perchè tutto il contenuto (incluso la password) è criptato prima di essere inviato al server. FTP invia tutte le informazioni, incluso password, in testo semplice il che lo rende meno sicuro. SFTP / SCP funziona quasi esattamente come FTP.

SFTP / SCP pu essere usato direttamente dalla shell Linx e Mac o scaricando un client per Windows. Ti consigliamo di usare WinSCP [1]. SFTP / SCP ha anche il vantaggio che non hai bisogno di configurare un programma diverso, se puoi effettuare il login via SSH puoi farlo anche via SFTP / SCP. Di default, i tuoi siti web dovrebbero essere caricati nella cartella /var/www/. Questa è chiamata la document root del web server. Questa può essere un altra cartella se si vuole, è sufficiente modificare il percorso della DocumentRoot nel file di configurazione Apache, httpd.conf.

Se comunque preferisci usare FTP, un server FTP è installato (ma non abilitato) di default. Vsftpd è installato su tutte le nostre distribuzioni Linux. Istruzioni per la configurazione possono essere trovate qui

http://mirror.centos.org/centos/3/docs/html/rhel-rg-en-3/s1-ftp-vsftpd-conf.html

http://vsftpd.beasts.org/


Configurazione Apache

Puoi modificare il comportamento del web server Apache modificando il file di configurazione Apache, httpd.conf. Questo si trova:

/etc/httpd/conf/httpd.conf

o su Ubuntu

/etc/apache2/apache2.conf

La documentazione completa di Apache può essere trovata su www.apache.org o istruzioni possono essere trovate su HowToForge


Installazione software aggiuntivo

C'è abbastanza software preinstallato sul tuo server da permetterti di eseguire ogni tipo di sito. Siti avanzati possono richiedere software aggiuntivo che può essere installato con il package manager.

Su Fedora, Redhat e Centos si chiama yum, su Ubuntu si chiama apt-get.

Per le istruzioni sul loro utilizzo puoi usare i comandi ‘man yum’ ‘man apt-get’


Maggiori informazioni

Per maggiori informazioni e istruzioni, visita il sito della distribuzione Linux da te scelta.

CentOS: http://www.centos.org

Ubuntu: http://www.ubuntu.com

Fedora Core: http://fedoraproject.org

Red Hat: http://www.redhat.com

Possono inoltre essere d'aiuto

The Linux Documentation project

http://tldp.org/

HowToForge

http://www.howtoforge.com/

In alternativa puoi usare il comando ‘man’ seguito dal nome del programma

Strumenti personali
Namespace
Varianti
Azioni
Navigazione
Strumenti